Tuttosport – Juve, con Khedira inizia la rivoluzione a centrocampo

0

sami-khedira-real-madrid-football_3231235

Secondo Tuttosport Allegri ha in mente una rivoluzione tattica e per questo la dirigenza Bianconera si sta preparando ad affrontare un eventuale partenza di Pirlo e di uno fra Pogba e Vidal.

Khedira è solo il primo passo. Nel corso dell’estate, infatti, il centrocampo della Juventus potrebbe cambiare volto. Una piccola grande rivoluzione che parte da due fondamentali esigenze: fare fronte alla sostituzione di Andrea Pirlo e alla potenziale cessione di Paul Pogba o Arturo Vidal. Né l’addio di Pirlo e quello di uno tra il francese e il cileno sono fatti certi, ma probabili sì. Ecco perché la Juventus ha una strategia complessa che scatterà dopo Berlino, quando molti dei nodi sulla campagna acquisti verranno sciolti, a partire da quello legato a Pirlo (che come Tevez dovrebbe comunicare quali sono le sue intenzioni).

NUOVO PROGETTO – Khedira, che tra domani e dopo dovrebbe firmare il suo contratto con la Juventus, è l’uomo che potrebbe sostituire Pirlo. Non in senso stretto, ovviamente, ma nell’ottica di un centrocampo ridisegnato da Allegri. Non essendoci un altro Pirlo in circolazione, la soluzione di Allegri è quella di avere un regista basso con maggiore propensione difensiva (uno schermo davanti alla difesa per intendersi) bravo a far ripartire l’azione, ma senza avere necessariamente il lancio e il modo di organizzare il gioco di Pirlo; per quello ci sarà un trequartista più avanti. Come dire: Allegri sposterà la creatività del suo centrocampo di 20/30 metri, lasciando dietro un centrocampo da corsa, recupero palla, cattiveria agonistica e inserimenti rapidi. Marchisio davanti alla difesa ha funzionato benissimo anche quest’anno, durante la lunga assenza di Pirlo, con Khedira si ha un’alternativa e la possibilità di utilizzare l’azzurro nel suo ruolo naturale di interno.

ENTRATA E USCITA – Il problema di Allegri, a questo punto, è capire chi fra Vidal e Pogba verrà sacrificato. Allo stato attuale delle trattative, sembra quasi che la Juventus sia maggiormente intenzionata a cedere Il cileno, tenendosi Pogba, ma sarà un mercato fluido in questo senso e le situazioni cambieranno di giorno in giorno. L’idea dei vertici bianconeri è di sostituire il partente con un centrocampista di livello: i movimenti per andare a prendere Nainggolan sono un segnale, così come le mosse per Witsel dello Zenit e per Allan dell’Udinese.

IL REPARTO – Insomma, alla fine del mercato, il reparto di mezzo della Juventus potrebbe essere così composto: Khedira e Marchisio da schierare davanti alla difesa e un gruppo di interni/mezzali che comprende lo stesso Marchisio; Pereyra; Sturaro; Padoin; uno fra Pogba e Vidal; uno fra Witsel, Nainggolan e Allan.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.