JuventusMania intende offrire ai suoi visitatori tutte le notizie, le curiosità, le foto e i video riguardanti la Vecchia Signora

Tapiro d’oro a Tevez: “Andavo solo a 120, un mese senza patente. Via alla Juve? No, sto, sto”

0

10404418_831386013607710_2993981408161384040_n

Valerio Staffelli di Striscia la Notizia ha consegnato il tapiro d’oro a Carlitos Tevez al quale estata ritirata la patente per eccesso di velocità. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito TuttoJuve.com:

Sior Tevez, come la va?
“Bene”.

Siamo venuti a portarle questo Tapiro d’Oro perchè abbiamo visto che le hanno tolto la patente.
“Sì, ma io andavo in bici, non in macchina (sorride, ndr)”.

Cosa è successo? Come mai andava così veloce nel tunnel?
“Erano le tre del mattino, io ero in autostrada e improvvisamente hanno messo il limite a 70”.

E non si è accorto che era nel tunnel e che bisognava andare piano?
“No”.

Cioè, i tunnel vanno fatti veloce quando è in campo…
“Stavo pensando ancora alla partita e non ho visto il cartello”.

Adesso cosa farà? Senza patente per quanto tempo?
“Penso un mese senza patente”.

Era già successo in Inghilterra…
“Sì, ma in Inghilterra direttamente non avevo la patente (ride, ndr)”.

Ma lei è così veloce in campo che…

“No, non andavo così veloce, andavo a 120”

Sì, ma lei deve andare veloce in campo…
“Sì, vado veloce anche in campo”.

La Juve ha tanti punti, adesso lei sulla patente non ne ha più…
“No, ci sono i punti, ma la patente è fuori adesso”.

Ha preso l’autista?
“Sì, c’è un mio amico che mi accompagna”.

Noi abbiamo un affezionato della Juventus che si chiama Ezio Greggio. Se vuole viene lui a farle d’autista.
“Ma c’è un amico che mi dà una mano”.

Quando le ridaranno la patente andrà piano nel tunnel?
“Sì, nel tunnel sì”.

Anche in strada però…
“(ride, ndr) Sì, vado piano”.

Complimenti per l’annata straordinaria alla Juventus. Abbiamo visto che lei si è ambientato bene, non va via dalla Juventus?
“No, sto, sto”.

E tutti diceva, mica va via il sior Tevez con tutti i gol che fa. Rimane in Italia?
“Sì, per vincere un altro… (indica il Tapiro, ndr)”.

Un altro Tapiro?
“Sì (ride, ndr)”.

Io la ringrazio. Lei è argentino vero?
“Sì”.

Conosce Belen?
“L’ho sentita in Italia”.

Io di solito quando vedo gli argentini li bacio. Posso baciarla?
“Dove? E’ il problema…”.

Sulla bocca?
“A lei o a me?”.

A lei…
“No, no, no…”.

Dove posso baciarla?

“Sulla guancia”.

(Staffelli bacia Tevez sulla guancia e si chiude il servizio, ndr).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.