Marchetti: “Draxler davanti a Götze e De Bruyne. Poi arriverà Alex Sandro o un centrocampista”

0

godrade
Nell’edizione di Sky Sport 24 dedicata al calciomercato, il giornalista Luca Marchetti ha fatto il punto sul mercato bianconero. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito TuttoJuve.com: “Julian Draxler è il nome caldo. Paratici resterà fino a domani in Germania, sonderà di persona De Bruyne, Draxler e Götze. La Juventus non si limiterà a un solo acquisto sulla trequarti, ma anche a centrocampo. C’è anche il nome, sullo sfondo, di Cuadrado, ma Paratici parlerà con i tre sopracitati. Draxler è il nome più concreto, su cui la Juventus ci lavora da tempo. Si sta parlando con un intermediario dello Schalke 04, che ha fatto capire che la soluzione di prestito non è accettata. I bianconeri avrebbero voluto testare il giocatore, visto che viene da una stagione sfortunata a livello fisico. Il rapporto qualità-prezzo sembra il migliore. Götze e De Bruyne hanno un costo molto alto. L’ingaggio di Draxler è molto contenuto e i bianconeri contano di chiudere con lo Schalke sui 20 milioni. Götze è un giocatore più offensivo e più mediatico, ha 23 anni ma non è titolare nel Bayern, nonostante i tedeschi sborsarono solo due anni fa 37 milioni al Borussia Dortmund. Bisogna capire cosa cerca Allegri, perché ci sono numeri 10 che sembrano punte e numeri 10 che sembrano centrocampisti. La trattativa Draxler è avviata, De Bruyne e Götze sono più suggestivi. Il belga è valutato sopra i 30 milioni dal Wolfsburg, gioca anche come esterno e seconda punta. Il Wolfsburg, però, non ha bisogno di vendere o fare sconti. E’ un nome che piace, domani Paratici sonderà il terreno presso il giocatore e il Wolfsburg per capire. Il nome di Cuadrado va tenuto in considerazione, ma solo come ipotesi di prestito con diritto di riscatto. Le trattative calde, ad oggi, sono altre, ovvero quelle in Germania. Marotta oggi è stato molto diplomatico, specie nelle tempistiche, che non saranno necessariamente veloci alla luce delle operazioni. Dicevamo che la Juventus non si limiterà a un acquisto. Si guarda al centrocampo o agli esterni, come il nome di Alex Sandro sul quale il Porto fa resistenza. In tal caso, Asamoah slitterebbe in mediana, se andasse male con il brasiliano arriverà un centrocampista. Ma su questo si lavorerà dopo il trequartista. Oggi è stato ceduto Donis al Lugano, a breve sarà definito anche il futuro di Fernando Llorente“.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.