Khedira: “Juve club fantastico. L’addio al Real? Non ho scelto per soldi”

0
firo : Fußball,Fussball :                         14.11.2014 EM, Euro, Euro 2016, Qualifikation, Nationalmannschaft, GER - GIB, Deutschland - Gibraltar,  Sami Khedira ( Deutschland ), Einzelaktion   $worldrightsEs gelten unsere AGB, einsehbar auf www.firosportphoto.de copyright by firo sportphoto: Coesfelder Str. 207 D- 48249 Dülmen www.firosportphoto.de mail@firosportphoto.de (V o l k s b a n k   B o c h u m - W i t t e n ) BLZ.: 430 601 29 Kt. Nr.: 341 117 100 Tel:  +49-2594 - 9916004 Fax: +49-2594 - 9916005 AG ALDO LIVERANI SAS ONLY ITALY
FOTO ALDO LIVERANI SAS
ONLY ITALY

Sami Khedira, ha rilasciato un’intervista al sito tedesco Welt am Sonntag, dove il neo centrocampista Juventino spiega le ragioni del suo addio al Real Madrid. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito Gazzetta.it: “Non voglio che mi si rimproveri per essere stato sleale, né che si dica che ho lasciato il Real per soldi, il Real mi ha offerto un contratto gigantesco, e rimanendo avrei potuto vincere di più. Ma la mia scelta non è dipesa dai soldi”.

Sulla pressione di giocare nel Real Madrid: “Ad un certo punto della stagione ho detto al mio agente, tifosissimo del Real, che volevo cambiare. Ero stanco, perché il finale di stagione è stato estremamente pesante. Devo dire che sono stati cinque anni fantastici in un club unico. L’obbligo che il Real ha di vincere tutto a tutti i costi è qualcosa che non avevo mai sperimentato nella mia carriera”.

Sulla Juve: “Ora voglio continuare a divertirmi a giocare. La Juve è un club fantastico, con una grande tradizione e un futuro promettente e io voglio fare la mia parte. Sono contento della mia nuova scelta”.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.