Giuly: “Daremo tutto per arrivare a Cardiff…”

0

Ludovic Giuly, dirigente del Monaco, intervistato da Premium Sport, è d’accordo con Pavel Nedved quando dice che il Monaco non ha nulla da perdere e questa leggerezza potrebbe favorire il suo proseguo in Champions League. La squadra del Principato è fortemente intenzionata a conquistare la finale, anche perché è dotata di giocatori del calibro di Mbappé. Il giovane transalpino è un attaccante straordinario e spera tanto che possa rimanere agli ordini di Jardim. Il dirigente è consapevole che la Juventus è una squadra molto forte e non sarà facile, ma se la giocheranno fino in fondo perché non hanno niente da perdere. Di seguito quanto dichiarato dall’ex attaccante della Roma:

Nedved ha detto che il Monaco sarà un avversario difficile per la Juve?
“La fiducia è la parola chiave di questo Monaco che non ha nulla da perdere, metterà tutto, cuore, tecnica e qualità per arrivare fino a Cardiff e affrontare una squadra come la Juventus”.

In estate sarete il supermercato delle big?
“È normale quando si hanno giovani con grandi qualità, abbiamo giovani che stanno stupendo l’Europa e lo mettiamo in conto”.

Quante vale Mbappè?
“Bisogna chiedere al presidente, l’unica certezza è che è un giocatore del Monaco e spero che lo rimanga. Bisognerà fare un grandissimo assegno con tanti zeri”.

C’è spensieratezza?
“Questo Monaco è una squadra che sta sulle nuvole, la forza è il gruppo, abbiamo una grande struttura e Jardim sta facendo benissimo come la società che sta rientrando nell’elite d’Europa”.

Advertisements

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.