Giovinco: “Alla Juventus due bellissimi anni, ho vinto quello che dovevo vincere. Nazionale è un obiettivo”

0

sebastian-giovinco-041915-gettyjpg_5ig5ci4nqwph1rqeli1fqwy24

L’ex attaccante della Juventus Sebastian Giovinco ha parlato ai microfoni di Sky sport della fortunata stagione che sta giocando nel Toronto nella quale ha totalizzato fino ad adesso 7 gol e 6 assist. L’attaccante ha anche parlato della sua es squadra: “Facciamo l’intervista in italiano – premette Seba col sorriso -. Nazionale? Sapevo che sarebbe stata difficile la chiamata, sicuramente è comunque un mio obiettivo, sicuramente farò di tutto per ritornarci. L’autocritica c’è sempre, io cerco sempre di darmela, sicuramente ho sbagliato qualcosa, ma chi è che non sbaglia? Però non mi interessa quello, è acqua passata, sto bene qui, sono contento, quindi va bene così. Cosa è mancato nella mia esperienza alla Juventus? Niente, sono stato due anni e mezzo, ho vinto quello che dovevo vincere, quello che mi è stato chiesto, quello che la squadra e la società volevano vincere, quindi sono stati due bellissimi anni”.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.