Contro il Genoa è previsto un moderato turnover

0

Archiviata in fretta la conquista della semifinale di Champions League, la Juventus pur essendo ritornata da Barcellona solo a mezzogiorno, ha svolto ugualmente una seduta di allenamento in vista della gara casalinga contro il Genoa. Chi ha giocato contro i blaugrana ha effettuato un lavoro di scarico, mentre il resto del gruppo si è dedicato ad esercizi con il pallone. Alla seduta ha preso regolarmente parte anche Claudio Marchisio che ha seguito il match al Camp Nou dalla tribuna perché in allenamento aveva rimediato una tacchettata al polpaccio e Massimiliano Allegri ha tenuto in panchina gli uomini più in forma. Il Principino contro il Grifone sarà regolarmente in campo e prenderà il posto di Pjanic squalificato. A completare il reparto ci sarà Sami Khedira che salterà per squalifica la semifinale d’andata di Champions League. Il tecnico bianconero contro i liguri, è proiettato verso un moderato turnover per far rifiatare chi ha giocato in Champions League. Ci saranno cambi in difesa, ma si affiderà ugualmente al 4-2-3-1. In porta ci sarà Buffon; in difesa sulle fasce dovrebbero esserci Lichtsteiner a destra e Asamoah a sinistra. La coppia centrale sarà formata da due tra Barzagli, Rugani e Benatia. A centrocampo giocheranno Claudio Marchisio e Sami Khedira. In attacco Cuadrado potrebbe essere sostituito da uno tra Lemina e Dani Alves. Il reparto sarà completato da Dybala, Mandzukic e Higuain.

Advertisements

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.