Gazzetta – Sara’ l’Europa, e non il quarto scudetto di fila, a differenziare questa Juventus dalla sorella delle annate precedenti

0
Foto LaPresse
Foto LaPresse

La Gazzetta si concentra su Tevez che grazie al suo fulmine dentro la pioggia regala tanti sorrisi che non sembra un serio impegno di campionato, ma il terzo tempo della partita di Dortmund. I giocatori sfilano accanto ai tifosi come mille altre volte, per il riscaldamento, ma stavolta la gente li ringrazia con i cori ancor prima di cominciare, nella convinzione che sarà l’Europa, e non il quarto scudetto di fila, a differenziare questa Juventus dalla sorella delle annate precedenti. Anche se il terzo tempo di stampo rugbistico di solito fa girare la testa, la banda di Allegri riesce però a restare sobria fino al termine, come aveva garantito il tecnico. E Carlos Tevez, il migliore anche se gli viene parato un rigore, non fa cambiare umore allo stadio. Questo è il 42° risultato utile interno di fila, con 38 vittorie, ma soprattutto la gara numero 16 senza pigliare gol in campionato.
Fonte:TuttoJuve.com

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.