ALLEGRI: “Cerchiamo di vincere la Coppa Italia”

0
Foto:ap
Foto:ap

Massimiliano Allegri ha risposto alle dei tifosi nel corso della trasmissione Filo Diretto di Jtv condotto da Laura Barriales, ecco le sue parole riportate dal sito TuttoJuve.com:

Partita della svolta: “Stiamo facendo un’ottima stagione: ora davanti due finali di grande importanza. Una partita importante per noi è stata #NapoliJuve al San Paolo: dimostrazione di forza e carattere

Il campionato: “Un grande campionato, dove la Juve è sempre stata in testa. Nel girone di ritorno due battute a vuoto, con Cesena e Parma. Contro il Parma ci poteva stare perché ci stavamo giocando un quarto di Champions. Sono stati bravi i ragazzi a reagire. Abbiamo fatto un grande campionato mantenendo un trend positivo e di equilibrio”.

Storia? “Anzitutto cerchiamo di vincere la Coppa Italia. Alla storia passeranno la società, i calciatori e gli allenatori di questi ultimi quattro anni”.

Coppa Italia? “Giocheremo in Coppa Italia contro una squadra che sta bene, ed è chiaramente difficile essendo una finale, per di più a partita secca”.

Condizione fisica: “A questo punto della stagione c’è da mantenere la condizione cercando di arrivare alla finale de sei giugno al top”.

Stagione storica? “Quest’anno è una storia bianconera da raccontare ai nostri figli quando saremo vecchi”.

Europa League? “Speriamo che le altre due italiane arrivino in finale di Europa League: il calcio italiano non è da buttare, anzi”.

Sul Barcellona: “Si può fermare il Barcellona in partita secca. Su doppia sfida è molto difficile. In una partita secca può succedere di tutto, tra un mese vedremo chi starà nella forma migliore”.

“Sono arrivato qui pensando di poter fare una stagione straordinaria. Non pensavo a maggio di essere in fondo a tutte le competizioni. Più di questo non possiamo chiedere e ora dopo il campionato speriamo di portare a casa anche le altre due. Ora ci sarà da lavorare per concludere un’annata in modo straordinario”.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.