ALLEGRI A SKY: “Possiamo ancora fare meglio, ma l’avevo detto ai ragazzi: se volevate un giorno in più di vacanza bisogna andare a Berlino. Siamo stati bravi, specie nella ripresa”

0

image

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Sky, ecco le sue parole riportate dal sito TuttoJuve.com:

Ti sei reso conto di costa stai facendo?

“E’ una stagione eccezionale. Oggi vanno fatti i complimenti ai ragazzi, hanno fatto una prova di tecnica, coraggio e intensità”.

Quanto è incredibile questo risultato?

“C’è di credibile che dobbiamo renderci conto che possiamo fare ancora meglio. Potevamo vincere noi o loro, è stata una gara spettacolare tra due squadre con ottima tecnica”.

Per quale motivo Messi deve avere paura?

“Quando gioca a calcio è incredibile. Con Barcellona e Real sembra impossibile, a dimostrazione dell’impresa di stasera. Loro sono in un buon momento, anche noi ma vedremo tra un mese”.

Stasera non si è vista grande differenza tattica.

“In casa loro vanno a folate, hanno quei dieci minuti devastanti ogni tanto. Vanno velocissimi, e diventa dura fermarli. Eravamo partiti bene, gestendo palla e con qualcosa da migliorare tra le linee. Poi siamo arretrati e loro hanno creato. Nella ripresa avevamo grosse chance, due pulite e alcune mal gestite. Ci voleva pazienza e sacrificio per concedere poco a loro”.

Ora devi vincere ancora…

“Mercoledì c’è la Coppa Italia e la vogliamo. Poi l’ho detto ai ragazzi: se volete un giorno in più di vacanza, bisogna andare a Berlino. Non c’era alternativa…”.

Questa estate dove eri?

“Ero a fare il trasloco a Milano per mia figlia”.

E il tuo pensiero era la finale?

“No, che questa squadra dopo 3 anni eccezionali poteva fare bene, specie in Europa dopo la sfortuna dell’anno scorso ad Istanbul. C’è consapevolezza nei mezzi, ma si può migliorare”.

Cosa vuoi dire a Tevez?

“Nulla, solo complimenti sul lato tecnico e umano. E’ straordinario”.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.