Al via le visite mediche per Douglas Costa

0
  • Visite mediche Douglas Costa

Massimiliano Allegri in occasione del suo rinnovo di contratto ha chiesto alla dirigenza di Corso Galileo Ferraris di rimpolpare l’attacco acquistando Douglas Costa. Marotta si è messo immediatamente all’opera ed ha trovato l’intesa con l’agente del giocatore. Dopo i primi contatti, però la trattativa è rimasta in stand by per diverse settimane sia per i costi elevati, sia per l’indecisione del Bayern Monaco di aprire alla cessione. Nonostante l’apparente calma, Giovanni Branchini, intermediario dell’affare ha continuato a lavorare sotto traccia finché ha trovato la quadra tra I due club. Ieri mattina la dirigenza bianconera e il procuratore sono volati a Monaco di Baviera per limare gli ultimi dettagli e formalizzare l’acquisto. Tutto è andato nel migliore dei modi, tanto che in serata i quadri dirigenziali sono tornati a Torino insieme al brasiliano acquistato con la formula del prestito a 6 milioni e con l’obbligo di riscatto fissato a 40. Grazie a questa modalità di pagamento, la Juventus rimane ancora in corsa per tentare l’assalto a Bernardeschi della Fiorentina. L’ex Shakhtar Donetsk in questo momento è entrato allo JMedical per effettuare le visite di rito. Il brasiliano si legherà a Madama con quadriennale e percepirà un ingaggio di 6 milioni più bonus, cifra leggermente inferiore a quello che guadagnava tra i bavaresi.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.