Caldara impressiona positivamente la Juve

0

La Juventus, qualche settimana fa, ha acquistato il giovane Mattia Caldara dall’Atalanta che nei piani societari dovrebbe rilevare in futuro insieme a Daniele Rugani la pesante eredità della BBC, i cui componenti hanno già una certa età. Il difensore è stato acquistato per 15 milioni di euro più bonus, ma rimarrà tra i bergamaschi fino al 2018. Ieri in occasione dell’ottavo di Coppa Italia tra Juventus e Atalanta, la dirigenza di Corso Galileo Ferraris ha avuto modo di osservare da vicino la prestazione del classe 1994 che è stata giudicata abbastanza buona, anche se qualche errore lo ha commesso. In occasione del secondo gol di Mario Mandzukic ha lasciato campo libero al croato che non ha perdonato. Alla luce dei suoi 22 anni, ci sono ampi margini di miglioramento, anche se tutto sommato ieri sera ha condotto una buona gara.

Advertisements

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.